24 marzo 2020

Riceviamo e pubblichiamo l’ appello di un sacerdote

Iniziamo questa settimana accogliendo l’ appello del Papa:

*) a pregare per quanti sono morti in questi giorni……per tutti i morti….

Ho dato 2 benedizioni al cimitero in forma strettamente privata senza poter celebrare il funerale….e mi viene solo da dire”povera gente!”…

Si soffre in solitudine… si lotta in solitudine… si muore in solitudine (senza il conforto dei familiari e dei Scramenti!)…. si è portati al cimitero in sordina!… e questo anche per chi non è colpito da covid- 19!

**) a pregare e sostenere quanti si prodigano negli ospedali… medici… infermieri… Oss… volontari…

***) infine a pregare per noi, perché abbiamo dal Signore la forza della responsabilità nel custodire il fratello con comportamenti adeguati alla situazione!

Per questo preghiamo 7 volte Pater, Ave e Gloria!

Vi benedico+

Don Giuliano