SS. Vergine di Guadalupe

Papa Francesco concede a tutti i fedeli del mondo la possibilità di ottenere, restando a casa, l’indulgenza in occasione del 125.mo anniversario dell’Incoronazione della Vergine di Guadalupe

Questa preghiera è stata composta dal Cardinale Norberto Rivera Carrera, Arcivescovo di Città del Messico, per chiedere a Maria di liberare tutto il popolo dall'”influenza suina”

Santa Maria di Guadalupe,
a Te che ci ami con speciale tenerezza
e ci custodisci con materna intercessione
e ci procuri sempre il tuo efficace aiuto…
Supplichiamo la tua protezione e il tuo ausilio
per superare presto questa epidemia
che si è abbattuta sulla nostra nazione.

Coprici con il tuo mantello
e liberaci da questo male.
Prega per tutte le autorità
e per coloro che hanno poteri decisionali,
perché sappiano prendere misure e priorità
per prevenire e aiutare tutta la popolazione
e in particolare coloro che sono più vulnerabili.

Concedici prudenza e serenità,
per operare con molta responsabilità
ed evitare così di essere contagiati e di contagiare.
Soccorri il personale della Sanità,
accudisci il recupero degli ammalati
e sii consolazione per chi si trova nel lutto.

Madre del Vero Dio, per il Quale noi viviamo,
Tu che ci hai riscattato da altri flagelli,
affidaci alla misericordia
di Colui che ci sanò con le sue piaghe
e ci liberò dalla morte con la Sua Risurrezione.
Insegnaci ad unire il nostro dolore al Suo,
per scoprirne il senso redentore
e uscire da questa avversità irrobustiti
nella fede, nella speranza e nell’amore.
Amen!