10/01/2021

BATTESIMO DEL SIGNORE

Dio ti benedica !

.

VANGELO DEL GIORNO

Dal Vangelo secondo Marco
Mc 1,7-11

In quel tempo, Giovanni proclamava: «Viene dopo di me colui che è più forte di me: io non sono degno di chinarmi per slegare i lacci dei suoi sandali. Io vi ho battezzato con acqua, ma egli vi battezzerà in Spirito Santo». Ed ecco, in quei giorni, Gesù venne da Nàzaret di Galilea e fu battezzato nel Giordano da Giovanni. E, subito, uscendo dall’acqua, vide squarciarsi i cieli e lo Spirito discendere verso di lui come una colomba. E venne una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio compiacimento».

PAROLE DEL SANTO PADRE

Questa festa del battesimo di Gesù ci fa ricordare il nostro Battesimo. Anche noi siamo rinati nel Battesimo. Nel Battesimo è venuto lo Spirito Santo per rimanere in noi. Per questo è importante sapere qual è la data del mio Battesimo. Noi sappiamo qual è la data della nostra nascita, ma non sempre sappiamo qual è la data del nostro Battesimo. (…) E festeggiare nel cuore la data del battesimo ogni anno. (Angelus, 12 gennaio 2020)

Commento

Il battesimo non è un po’ d’acqua sulla testa, ma è l’indelebile esperienza di essere immersi in un Amore che fa funzionare la vita. Infatti la possibilità o l’impossibilità della vita dipende proprio da quanto ci ricordiamo o meno di essere amati. Quando non ti senti amato non riesci nemmeno ad allacciarti le scarpe se non con fatica. Quando ti senti amato riesci a scalare anche la più alta montagna. Gesù può essere Gesù solo perché amato dal Padre (ecco il Battesimo!!). Tu potrai essere tu solo se ti fai amare da Lui (ecco il Battesimo!!). La vita cristiana è l’infinito tentativo di lasciarsi amare e di amare, cioè è l’infinito tentativo di usare il Battesimo.

” Lasciarsi amare dal Padre” Luigi Maria Epicoco

Ottobre: 2021
LMMGVSD
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031